Vai al contenuto

Annunciata la costruzione della replica del Titanic, il viaggio inaugurale nel 2027

L’imprenditore australiano Clive Palmer ha rilanciato il progetto Titanic II, una replica moderna del celebre transatlantico, con partenza prevista nel 2027.

L’idea di costruire una replica del Titanic, il famoso transatlantico affondato nel 1912, sembra essere tornata a galla. L’imprenditore australiano Clive Palmer ha annunciato che il suo progetto Titanic II, inizialmente presentato nel 2012 e poi sospeso, è stato rilanciato con l’obiettivo di realizzare il viaggio inaugurale nel 2027.

Il progetto Titanic II, che ha subito diversi rinvii a causa di dispute finanziarie e della pandemia di COVID-19, prevede la costruzione di una nave che riproduca fedelmente l’originale, ma con le tecnologie e i sistemi di sicurezza moderni. Palmer ha dichiarato che la nuova nave sarà “molto, molto superiore all’originale” e che il suo obiettivo è quello di offrire un’esperienza di viaggio nel “pieno stile e lusso”.

La nave, che avrà un tonnellaggio lordo stimato di 56.000 tonnellate, sarà lunga circa 269 metri e larga 32 metri, con nove ponti e 835 cabine capaci di ospitare fino a 2.435 passeggeri. Il design interno sarà simile a quello del Titanic originale, con la famosa scalinata, sale da ballo, piscine e bagni turchi. Tuttavia, a differenza dell’originale, che era alimentato a carbone, il Titanic II sarà spinto da un motore diesel.

Nonostante l’entusiasmo di Palmer e la promessa di un’esperienza unica, il progetto ha suscitato alcune perplessità. Esperti del settore crocieristico hanno sollevato questioni pratiche, come l’adeguamento agli standard moderni di sicurezza e comfort, che potrebbero richiedere modifiche sostanziali alla struttura originale della nave. Inoltre, alcuni hanno espresso dubbi sulla fattibilità economica del progetto e sulla sua capacità di attrarre passeggeri per viaggi transatlantici, considerando le esigenze e le aspettative moderne dei viaggiatori.

Il Titanic II non è l’unico tentativo di costruire una replica del famoso transatlantico. In Cina, un progetto simile è in corso di realizzazione, con una nave che sarà ancorata permanentemente come attrazione di un parco tematico nella provincia del Sichuan.

Il fascino del Titanic continua a persistere più di un secolo dopo il suo tragico naufragio, alimentato da film, libri e mostre che ne raccontano la storia. Il progetto Titanic II di Palmer mira a catturare questo interesse storico e culturale, offrendo ai passeggeri la possibilità di rivivere l’epoca del Titanic in un contesto moderno e sicuro.

La data prevista per il viaggio inaugurale è giugno 2027, quando il Titanic II dovrebbe salpare da Southampton, in Inghilterra, verso New York, seguendo il percorso originale del suo predecessore. Sebbene il progetto abbia già affrontato numerosi ostacoli, Palmer rimane ottimista e determinato a realizzare il suo sogno di far rivivere il Titanic per una nuova generazione.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo, domenica 14 aprile apice del caldo con picchi di 30 gradi: ecco dove
Un'ondata di caldo precoce sta interessando l'Europa con temperature fino a 12°C sopra la media, simili a quelle di giugno o inizio luglio.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per Domenica 14 Aprile: sole e temperature estive sull’Italia
Domenica 14 aprile l'Italia sarà caratterizzata da tempo stabile e soleggiato con temperature elevate per il periodo.
continua a leggere...
Meteo, anticiclone africano: un weekend di caldo estivo
Un'ondata di calore anomalo interesserà l'Italia nel weekend, con temperature fino a 30°C al Sud e valori superiori alla media stagionale.
continua a leggere...