Vai al contenuto

Antartide, al via la missione presso la base Concordia

La 20a campagna invernale del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) ha preso il via presso la base Concordia, coinvolgendo 13 membri in progetti di climatologia, glaciologia e altre scienze.

La ventesima campagna invernale del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) ha preso il via presso la base Concordia, gestita dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr). Tredici membri selezionati partecipano a progetti multidisciplinari che spaziano dalla climatologia alla biomedicina. Insieme a loro, tecnici e ricercatori si concentrano su temi quali glaciologia, fisica e chimica dell’atmosfera, nonché la manutenzione della stazione.

Parallelamente, la base costiera Mario Zucchelli ha concluso la sua trentanovesima campagna estiva, coinvolgendo 130 ricercatori e tecnici in progetti che abbracciano scienze atmosferiche, geologia, paleoclima, biologia, oceanografia e astronomia.

Durante la spedizione estiva, 16 esperti militari delle Forze Armate hanno collaborato con i ricercatori. La nave Laura Bassi ha condotto tre progetti di ricerca sulle dinamiche fisiche e biogeochimiche di specifiche aree antartiche. Inoltre, si è conclusa la terza campagna di perforazione del progetto internazionale Beyond EPICA-Oldest Ice. Quest’ultimo mira a ricostruire le temperature del passato e le concentrazioni di gas serra tramite l’analisi di una carota di ghiaccio estratta dalla calotta glaciale, raggiungendo una profondità di 1836,18 metri.

Carlo Barbante, direttore dell’Istituto di scienze polari del Cnr, si è detto fiducioso riguardo ai risultati scientifici che emergeranno dalla 39a campagna estiva. Inoltre, ha sottolineato che la nave Laura Bassi lascerà l’Antartide solo all’inizio di marzo, evidenziando come l’azione coordinata di università ed enti di ricerca, supportata dalla logistica, abbia prodotto scienza di alto livello.

Elena Campana, responsabile dell’Unità Tecnica Antartide dell’Enea, ha enfatizzato il raggiungimento di tutti gli obiettivi programmati grazie al supporto del personale tecnico e scientifico operante in Antartide, insieme al contributo di quanti hanno pianificato le attività e garantito gli approvvigionamenti necessari.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Veneto: continua l’allerta meteo rossa di Protezione Civile
L’area ciclonica mediterranea che sta interessando il nostro Paese, ha innescato un flusso di correnti meridionali umide ed instabili sulle regioni meridionali tirreniche. Nelle prossime ore la perturbazione interesserà anche le restanti regioni del Sud e del medio versante adriatico, con precipitazioni diffuse, che localmente potranno risultare anche intense. Sulla base delle previsioni disponibili, il… Leggi tutto »Antartide, al via la missione presso la base Concordia
continua a leggere...
Amazon Prime Video diventa a pagamento, quanto costa e come averlo gratis
Il popolare servizio di streaming cerca di bilanciare l'offerta di contenuti di qualità con un modello economico sostenibile: arriva così il piano a pagamento.
continua a leggere...
Fastweb compra Vodafone Italia? Cosa cambia ora
Fastweb acquisisce Vodafone Italia per 8 miliardi di euro, puntando a diventare leader europeo della banda larga e a cambiare il panorama delle telecomunicazioni, con possibili conseguenze per i concorrenti.
continua a leggere...