Vai al contenuto

Chiara Ferragni, promuove un hotel ma viene riempito di insulti. La proprietaria: “Abbiamo dovuto rimuovere il post”

Chiara Ferragni, una volta icona dei brand, ora evitata dalle aziende. L’ultimo caso quello di un hotel di Champoluc travolto da una miriade di insulti solo perché promosso dalla Ferragni.

Chiara Ferragni, un tempo icona ambita dalle grandi aziende, sta vivendo un cambiamento significativo nella percezione delle stesse. Recentemente, persino la Coca-Cola ha deciso di bloccare una pubblicità che la coinvolgeva e diverse altre aziende hanno sospeso le collaborazioni con l’imprenditrice.

Durante una vacanza nella pittoresca Valle d’Aosta, Ferragni ha pubblicizzato l’Hotel de Mascognaz a Champoluc. Questo gesto, tuttavia, ha scatenato una reazione inaspettata. L’hotel ha ricevuto una pioggia di insulti e messaggi negativi dopo aver condiviso il post dell’influencer.

Nonostante il profilo di Ferragni non mostrasse alcun commento negativo, l’hotel è stato preso di mira dagli hater, costringendo la proprietaria a eliminare il post a causa degli insulti e dei messaggi ricevuti.

La situazione è diventata ancor più sorprendente quando un’altra direttrice di un hotel ha invitato Ferragni a trascorrere un weekend presso la loro struttura. Tuttavia, l’inaspettata reazione negativa degli utenti ha lasciato perplessa la titolare dell’Hotel de Mascognaz.

“Abbiamo chiesto di poter condividere il post ma nella notte è successo il finimondo: ci hanno riempito di messaggi e insulti e abbiamo dovuto rimuovere il tutto”

Tutto questo dimostra che ormai la Ferragni è diventata “radioattiva” per i brand. È emerso come una semplice menzione da parte sua abbia danneggiato la reputazione dell’hotel sui social media e sui motori di ricerca.

Questa situazione solleva un importante dibattito sul potere e l’influenza degli influencer digitali e sul delicato equilibrio che devono mantenere le aziende nel gestire le collaborazioni con loro. La trasformazione dell’immagine di Chiara Ferragni da icona positiva a figura controversa rappresenta un esempio significativo di come le dinamiche dell’influenza digitale siano in continua evoluzione.

Il caso dell’Hotel de Mascognaz evidenzia anche come l’interazione con gli influencer possa comportare rischi imprevisti per le aziende. La reazione negativa degli utenti nei confronti dell’hotel dopo la pubblicità di Ferragni mette in luce il potenziale impatto negativo che un endorsement da parte di un influencer può avere sulla reputazione di un marchio o di una struttura.

Credit © Vincenzo Belpiede

Questo episodio solleva interrogativi importanti sul futuro delle collaborazioni tra influencer e aziende. Mentre in passato la presenza di un influencer come Ferragni era considerata un vantaggio significativo, ora sembra che gli stessi brand stiano riconsiderando la loro strategia di marketing in relazione a queste figure pubbliche.

L’evoluzione dell’immagine pubblica di Chiara Ferragni e le reazioni negative suscitate dalle sue pubblicità evidenziano una trasformazione significativa nel modo in cui le aziende guardano agli influencer digitali.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Chiara Ferragni, si indagherà anche sui followers: veri o fake?
La magistratura sembra pronta ad aprire un nuovo focus sulle attività di Chiara Ferragni cercando di indagare sulla veridicità o meno dei milioni di followers che la seguono.
continua a leggere...
Meteo, previsioni meteo della settimana: molta pioggia, neve e freddo
Il maltempo la farà da padrone per tutta la fine del mese di Febbraio e per i primi giorni di Marzo. Abbondanti piovve al centro nord con nevicate copiose su Alpi e Appennini. Scopri le previsioni meteo per la prossima settimana.
continua a leggere...
Allerta Meteo Lombardia, emessa Allerta Arancione: ecco le aree a rischio
Lombardia, emessa Allerta Meteo Arancione per Rischio Idrogeologico, Allerta Meteo Gialla per Rischio Idraulico. Scopri le aree interessate dall’allerta e le procedure da seguire
continua a leggere...