Vai al contenuto

Città 30, Il Codacons contro il Ministero dei Trasporti: ricorso al Tar

Il Codacons sfida il Ministero dei Trasporti e Matteo Salvini davanti al Tar del Lazio, contestando la direttiva sulle velocità in città.

Il Codacons ha dichiarato di voler portare davanti al Tar del Lazio la direttiva del Ministro dei Trasporti Matteo Salvini, che limita la libertà dei sindaci in merito alla velocità massima consentita per le auto nei centri abitati. Secondo l’associazione dei consumatori, questa direttiva è errata e ingiustificata, poiché contrasta con l’obiettivo principale di garantire la sicurezza stradale e tutelare i cittadini. Si sostiene che i limiti di velocità più bassi adottati in alcune città europee abbiano portato a significativi benefici in termini di sicurezza stradale e riduzione dell’inquinamento atmosferico.

È stato specificato che il limite di 30 km/h, adottato da alcune amministrazioni, si applica solo in specifiche aree individuate dai sindaci, nel rispetto del Codice della strada, senza ledere i diritti degli automobilisti. Questa misura è indicata come un modo per proteggere pedoni e ciclisti all’interno di tali zone.

Inoltre, il Codacons ha annunciato un ricorso al Tar del Lazio contro qualsiasi direttiva del Ministero dei Trasporti che impedisca ai sindaci di limitare la velocità nei centri abitati. L’associazione ha inoltre chiesto un risarcimento danni di 500.000 euro per atto illegittimo, da destinare al fondo vittime della strada, in relazione a questa questione.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Chiara Ferragni, si indagherà anche sui followers: veri o fake?
La magistratura sembra pronta ad aprire un nuovo focus sulle attività di Chiara Ferragni cercando di indagare sulla veridicità o meno dei milioni di followers che la seguono.
continua a leggere...
BTP Valore 2024, rendimenti al 3,25% i primi tre anni poi 4%
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze annuncia la terza emissione del Btp Valore con tassi allettanti. Scopri di più sulle opportunità di investimento entro il 1 marzo.
continua a leggere...
Artico, CNR: il ghiaccio si sta riducendo con velocità senza precedenti
Il ghiaccio marino artico sta affrontando una rapida diminuzione, con conseguenze significative sull'ambiente globale.
Credit © Willian Justen de Vasconcellos
continua a leggere...