Vai al contenuto

Cosa fare se c’è un Terremoto, le regole da seguire

Terremoto imminente: scopri le regole fondamentali per la tua sicurezza e quella degli altri. Cosa fare prima, durante e dopo.

In caso di terremoto, è cruciale essere preparati e conoscere le azioni corrette da intraprendere per salvaguardare la propria sicurezza e quella degli altri. Questo articolo fornisce una guida dettagliata su cosa fare prima, durante e dopo un terremoto, seguendo le linee guida di sicurezza raccomandate dagli esperti in materia di protezione civile e gestione delle emergenze.

Prima del Terremoto: Preparazione e Prevenzione

  1. Formazione e Informazione: Conoscere i rischi sismici della propria zona è fondamentale. Partecipare a corsi di formazione sulla sicurezza sismica e informarsi sulle procedure di emergenza consigliate dalle autorità locali.
  2. Piano di Emergenza Familiare: Creare un piano di emergenza che includa punti di incontro sicuri, contatti di emergenza e vie di fuga. Assicurarsi che tutti i membri della famiglia lo conoscano.
  3. Kit di Emergenza: Preparare un kit di emergenza contenente acqua, cibo non deperibile, torcia, batterie, radio a batterie, kit di primo soccorso, coperte, sussidi di base e copie dei documenti importanti.
  4. Sicurezza Domestica: Assicurarsi che la casa sia costruita secondo le normative antisismiche. Fissare mobili e oggetti pesanti alle pareti e assicurarsi che non ci siano oggetti pericolosi in luoghi elevati che possano cadere durante una scossa.

Durante il Terremoto: Azioni Immediate

  1. Mantenere la Calma: Mantenere la calma è fondamentale per reagire in modo efficace. Evitare di correre verso le uscite.
  2. Proteggersi: Se ci si trova all’interno, è consigliato mettersi sotto un tavolo robusto o una struttura solida e tenersi lontani da finestre, specchi e oggetti che possono cadere. Se ci si trova all’esterno, allontanarsi da edifici, alberi e linee elettriche.
  3. Ascoltare le Informazioni: Utilizzare una radio a batterie o un’applicazione sul cellulare per ricevere aggiornamenti e istruzioni dalle autorità.

Dopo il Terremoto: Sicurezza e Recupero

  1. Controllare e Aiutare: Dopo la scossa principale, verificare se ci sono feriti e fornire primo soccorso se necessario. Non muovere i feriti gravi a meno che non siano in pericolo immediato.
  2. Verificare danni: Controllare se ci sono danni alla struttura dell’edificio. Se ci sono dubbi sulla sicurezza, evacuare l’edificio.
  3. Evitare Strade Pericolose: Se è necessario spostarsi, evitare strade danneggiate o bloccate. Seguire le indicazioni delle autorità per le vie di evacuazione.
  4. Evitare Telefonate Non Essenziali: Non intasare le linee telefoniche. Utilizzare il telefono solo per emergenze o per comunicare la propria sicurezza ai familiari.
  5. Attenersi alle Indicazioni delle Autorità: Seguire le istruzioni fornite dalle autorità locali. Non rientrare negli edifici fino a quando non viene dichiarato sicuro.

Conclusione

Essere preparati per un terremoto e conoscere le azioni corrette da intraprendere può fare la differenza tra la vita e la morte. È essenziale informarsi, prepararsi e agire responsabilmente. Ricordarsi sempre che la sicurezza personale e quella degli altri deve essere la priorità assoluta durante e dopo un terremoto. La preparazione e la prudenza sono le chiavi per affrontare efficacemente questa naturale e imprevedibile calamità.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Terremoto, scossa di magnitudo 2.4 al largo di Sciacca
Una scossa di magnitudo 2.4 al largo di Sciacca: avvertita in diverse zone della provincia di Agrigento. Nessun danno segnalato.
continua a leggere...
Cosa fare in caso di Tsunami, le regole da seguire
Cosa Fare in Caso di Tsunami: Le Regole dell’Emergenza Prima di immergerci nelle regole specifiche di emergenza, è essenziale comprendere cosa sia un tsunami e perché rappresenti una minaccia così grave. Un tsunami, spesso erroneamente chiamato “maremoto”, è una serie di onde gigantesche causate da un disturbo sottomarino, come un terremoto, un’eruzione vulcanica, un movimento… Leggi tutto »Cosa fare se c’è un Terremoto, le regole da seguire
continua a leggere...
Chiara Ferragni, si indagherà anche sui followers: veri o fake?
La magistratura sembra pronta ad aprire un nuovo focus sulle attività di Chiara Ferragni cercando di indagare sulla veridicità o meno dei milioni di followers che la seguono.
continua a leggere...