Vai al contenuto

Europee, Tajani e Salvini sempre più distanti

Le tensioni tra Tajani e Salvini emergono sulle alleanze europee: il PPE esclude collaborazioni con Le Pen e Afd, mentre la Lega auspica un centrodestra unito che includa i suoi alleati.

Sembra ormai sempre più ampia la distanza tra Fratelli d’Italia e Forza Italia da una parte e la Lega dall’altra, le recenti dichiarazioni di Antonio Tajani e Matteo Salvini hanno reso ancora più visibile l’attrico tra i due esponenti politici italiani riguardo le alleanze in vista delle prossime elezioni europee. Da un lato, Tajani, esponente di spicco del Partito Popolare Europeo (PPE), ha chiaramente escluso la possibilità di alleanze con il partito di Marine Le Pen e l’Alternative für Deutschland (AfD), sottolineando la posizione centrista e moderata del PPE.

“Noi siamo il Ppe e non andiamo con Le Pen e con Afd, noi siamo europeisti e siamo per la Nato, seguiamo il nostro percorso e non facciamo polemica con nessuno”

Dall’altro lato, Salvini, leader della Lega, ha espresso il desiderio di un centrodestra europeo unito, che possa includere anche i partiti che attualmente il PPE non vuole prendere minimamente in considerazione, come quelli guidati da Le Pen e l’AfD.

“Da mesi la Lega auspica un Centrodestra unito, in Europa come in Italia. Purtroppo, fino ad oggi sono arrivati solo veti sulla Le Pen e sugli alleati della Lega. Speriamo che nessuno, nella coalizione che guida il Paese, preferisca governare l’Ue con Macron e i socialisti, piuttosto che con la Lega e i suoi alleati”

Le dichiarazioni di Tajani e Salvini riflettono non solo le divergenze interne al centrodestra italiano ma anche le complesse dinamiche di alleanza all’interno del Parlamento Europeo. Mentre il PPE cerca di mantenere una linea moderata, evitando alleanze con partiti di estrema destra, la Lega sembra pronta a sfidare questa posizione in nome dell’unità del centrodestra, anche a costo di includere partiti controversi come quello di Le Pen e l’AfD.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Scuola, Salvini: “Troppi 3 mesi di chiusura estiva, siamo gli unici in Europa”
Matteo Salvini critica la lunga pausa estiva di tre mesi nelle scuole italiane, sostenendo che l'Italia sia l'unico paese in Europa con una pausa così estesa e annuncia l'intenzione di rivedere questo sistema.
Credit © Unsplash
continua a leggere...
Belve, Matteo Salvini: “l’uomo tigre” e il fuorionda
L'intervista di Matteo Salvini a Belve ha suscitato discussioni per un fuorionda su Fedez e per le sue affermazioni sul sentirsi "l'uomo tigre".
continua a leggere...
Belve, Fuorionda di Matteo Salvini su Fedez: ecco cosa ha detto
Un fuorionda di Matteo Salvini durante "Belve" ha suscitato la reazione di Fedez da Miami, con un botta e risposta social tra i due.
continua a leggere...