Vai al contenuto

Forte esplosione solare di Classe M6.8, tempesta di radiazioni sulla Terra: blackout radio in Australia

Una esplosione solare di classe M6.8, generata dalla macchia solare AR3559, ha causato un blackout radio in Australia e una tempesta di radiazioni solari di classe S1. Questo evento influenzerà la Terra fino alle 19:00 ora italiana.

La macchia solare AR3559 ha generato un’esplosione solare di classe M6.8, registrata alle 05:38 ora italiana dal Solar Dynamics Observatory della NASA. Questo brillamento solare ha avuto un impatto significativo, causando un blackout radio a onde corte in Australia e una tempesta di radiazioni solari di classe S1. Attualmente in corso, questa tempesta influenzerà la Terra fino alle 19:00 ora italiana.

Un brillamento solare, noto anche come flare, è un improvviso e intenso aumento di luminosità osservato sulla superficie del Sole. È associato a un rilascio di energia magnetica accumulata nella sua atmosfera esterna. Questi eventi possono avere effetti significativi sulla Terra, interferendo con le comunicazioni radio, danneggiando satelliti e aumentando l’attività aurorale.

Credit © NOAA

Le tempeste di radiazioni solari sulla Terra, scatenate da brillamenti solari, rappresentano un evento in cui il Sole emette intensi raggi X, protoni e particelle cariche durante un’esplosione solare. Queste radiazioni possono interferire con l’atmosfera terrestre e la magnetosfera, causando disturbi nelle comunicazioni radio, danneggiando satelliti in orbita e rappresentando un rischio per gli astronauti nello spazio.

Le tempeste di radiazioni solari possono avere un impatto significativo sulle tecnologie terrestri, inclusi i sistemi di comunicazione e di navigazione. Possono causare interferenze nelle comunicazioni radio a onde corte, come dimostrato dal blackout radio registrato in Australia. Inoltre, i satelliti in orbita intorno alla Terra possono subire danni a causa delle radiazioni, che influenzano la loro elettronica e possono portare a malfunzionamenti.

Credit © NOAA

Inoltre, le tempeste di radiazioni solari possono portare a un aumento dell’attività aurorale, causando spettacolari spettacoli luminosi nel cielo notturno. Questi eventi possono essere visibili a latitudini più basse del solito a causa dell’espansione dell’ovale aurorale.

La tempesta di radiazioni solari di classe S1 attualmente in corso influenzerà la Terra fino alle 19:00 ora italiana. Durante questo periodo, è importante monitorare attentamente l’attività solare e prendere le misure necessarie per proteggere le tecnologie sensibili alle radiazioni solari.

In conclusione, l’esplosione solare di classe M6.8 generata dalla macchia solare AR3559 ha generato una tempesta di radiazioni solari di classe S1 che influenzerà la Terra fino alle 19:00 ora italiana. Questo evento sottolinea l’importanza di comprendere e monitorare l’attività solare per proteggere le tecnologie terrestri e garantire la sicurezza degli astronauti nello spazio.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Spagna, incendio divora due grattacieli a Valencia: 4 morti 20 dispersi -VIDEO-
Un terribile incendio ha devastato due grattacieli a Valencia Ferite almeno 14 persone. Forse a scatenare il rogo il materiale isolante presente sulla facciata
Credit © X
continua a leggere...
Possiamo essere spiati dalla fotocamera del telefono o del Pc? Si! Ecco come proteggerci
Scopri come la tua privacy potrebbe essere a rischio tramite la fotocamera di PC e smartphone. Dai malware alle app ingannevoli, impara a proteggerti con consigli efficaci in questo articolo essenziale sulla sicurezza digitale.
Credit © Photo by TheRegisti
continua a leggere...
Allerta Meteo in Veneto, piogge, vento forte e nevicate abbondanti
Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un'Allerta Meteo per rischi idrogeologici, idraulici e venti forti. Le previsioni meteo indicano precipitazioni e nevicate abbondanti in specifiche aree.
continua a leggere...