Vai al contenuto

La Luna si sta restringendo, terremoti e frane minacciano le missioni spaziali

La Luna si sta restringendo, generando terremoti: minaccia per le missioni umane. Scopri come il raffreddamento del nucleo lunare influisce sulle future esplorazioni spaziali.

Un recente studio condotto dall’Istituto Smithsonian ha rivelato che la Luna si sta restringendo a causa del raffreddamento del suo nucleo. Nel corso degli ultimi centinaia di milioni di anni, la circonferenza lunare si è ridotta di oltre 45 metri, secondo quanto riportato su The Planetary Science Journal.

Questo processo non solo ha causato deformazioni della superficie lunare ma ha anche generato terremoti e frane, costituendo una minaccia potenziale per le future missioni umane nello spazio. In particolare, la missione Artemis III della NASA, diretta alla regione del Polo Sud lunare, potrebbe essere influenzata da tali fenomeni.

I terremoti lunari, come evidenziato dagli esperti, potrebbero raggiungere un’intensità tale da danneggiare eventuali strutture umane e potrebbero persistere per ore, costituendo una significativa minaccia per i futuri insediamenti umani sulla Luna.

Gli scienziati, guidati da Thomas Watters, hanno individuato faglie nella regione polare meridionale della Luna, collegate a uno dei terremoti più potenti registrati oltre 50 anni fa dai sismometri posizionati durante le missioni Apollo.

Thomas Watters sottolinea l’importanza di considerare tali fattori nella pianificazione della posizione e della stabilità dei futuri avamposti umani sulla Luna, avvertendo che i modelli indicano la possibilità di terremoti superficiali capaci di causare forti scuotimenti del terreno sulla Luna. Questa scoperta solleva importanti questioni per il futuro dell’esplorazione spaziale e l’insediamento umano sulla Luna.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Veneto: continua l’allerta meteo rossa di Protezione Civile
L’area ciclonica mediterranea che sta interessando il nostro Paese, ha innescato un flusso di correnti meridionali umide ed instabili sulle regioni meridionali tirreniche. Nelle prossime ore la perturbazione interesserà anche le restanti regioni del Sud e del medio versante adriatico, con precipitazioni diffuse, che localmente potranno risultare anche intense. Sulla base delle previsioni disponibili, il… Leggi tutto »La Luna si sta restringendo, terremoti e frane minacciano le missioni spaziali
continua a leggere...
Amazon Prime Video diventa a pagamento, quanto costa e come averlo gratis
Il popolare servizio di streaming cerca di bilanciare l'offerta di contenuti di qualità con un modello economico sostenibile: arriva così il piano a pagamento.
continua a leggere...
Allerta Meteo Piemonte, scuole chiuse in alcune frazioni dell’Alessandrino
Maltempo nell'Alessandrino e neve a Vinadio: problemi e criticità. Scuole chiuse, strade bloccate e allagamenti.
continua a leggere...