Vai al contenuto

Maltempo, martedì peggioramento al centro sud. Tutti i dettagli

Torna il maltempo al centro sud. Piogge in arrivo e temperature in calo

maltempo-italia

Precipitazioni:

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo, Molise, Lazio meridionale, Campania, Puglia centro-settentrionale,

Basilicata e Calabria settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;

– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su aree pianeggianti del Veneto, Lombardia sud-orientale, Emilia Romagna e sulle restanti regioni centro-meridionali peninsulari, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: dal pomeriggio-sera fino a 1400 m sui rilievi appenninici centrali, con apporti al suolo da deboli a moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in sensibile diminuzione nei valori massimi.

Venti: forti nord orientali sulle coste adriatiche; tendenti a localmente forti settentrionali sulle coste tirreniche, sulle aree ioniche peninsulari e sulle coste orientali della Sardegna; localmente forti di Foehn sulle aree alpine con raffiche in estensione ai prospicenti settori pianeggianti.

Mari: molto mossi l’Adriatico centro-meridionale e il Mare di Sardegna; localmente molto mossi il Tirreno meridionale e lo Ionio.

foto © Dipartimento della Protezione Civile
foto © Dipartimento della Protezione Civile

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Maltempo, martedì peggioramento al centro sud. Tutti i dettagli

Torna il maltempo al centro sud. Piogge in arrivo e temperature in calo

maltempo-italia

Precipitazioni:

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo, Molise, Lazio meridionale, Campania, Puglia centro-settentrionale,

Basilicata e Calabria settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;

– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su aree pianeggianti del Veneto, Lombardia sud-orientale, Emilia Romagna e sulle restanti regioni centro-meridionali peninsulari, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: dal pomeriggio-sera fino a 1400 m sui rilievi appenninici centrali, con apporti al suolo da deboli a moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in sensibile diminuzione nei valori massimi.

Venti: forti nord orientali sulle coste adriatiche; tendenti a localmente forti settentrionali sulle coste tirreniche, sulle aree ioniche peninsulari e sulle coste orientali della Sardegna; localmente forti di Foehn sulle aree alpine con raffiche in estensione ai prospicenti settori pianeggianti.

Mari: molto mossi l’Adriatico centro-meridionale e il Mare di Sardegna; localmente molto mossi il Tirreno meridionale e lo Ionio.

foto © Dipartimento della Protezione Civile
foto © Dipartimento della Protezione Civile

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Allerta Meteo, Bollettino Criticità Meteo per Sabato 24 Febbraio
Il Dipartimento Nazionale della Protezione civile ha emesso il Bollettino di Criticità Meteorologica Nazionale per Sabato 23 Febbraio 2024: scopri le Regioni in Allerta
continua a leggere...
Meteo, previsioni meteo della settimana: molta pioggia, neve e freddo
Il maltempo la farà da padrone per tutta la fine del mese di Febbraio e per i primi giorni di Marzo. Abbondanti piovve al centro nord con nevicate copiose su Alpi e Appennini. Scopri le previsioni meteo per la prossima settimana.
continua a leggere...
Allerta Meteo Lombardia, emessa Allerta Arancione: ecco le aree a rischio
Lombardia, emessa Allerta Meteo Arancione per Rischio Idrogeologico, Allerta Meteo Gialla per Rischio Idraulico. Scopri le aree interessate dall’allerta e le procedure da seguire
continua a leggere...