Vai al contenuto

Maltempo Veneto, neve abbondante accumuli record: fino a 2 metri

Il Veneto si tinge di bianco: nevicate abbondanti nelle ultime 24 ore. Accumuli fino a 35 cm di neve fresca sulle montagne, con valori record sul Monte Piana e Passo Falzarego. Prealpi imbiancate con 20 cm di neve ad Alpago, Asiago e Monte Baldo. Montagne vestite di neve, con altezze straordinarie fino a 210 cm.

Credit © Thomas Röggla

Il Veneto ha vissuto una forte ondata di neve nelle ultime 24 ore, con dati forniti dall’Arpav che mostrano accumuli significativi in diverse aree della regione. Le zone più colpite sono state quelle montane, in particolare l’arco dolomitico, dove si sono registrati accumuli notevoli. Il Monte Piana a Misurina e il Passo Falzarego sopra Cortina hanno riportato ben 35 cm di neve fresca, mentre a Col dei Baldi nella val Zoldana e sul Monte Rite a Cibiana di Cadore l’altezza della neve è stata pari a 35 cm. Cortina e Falcade hanno segnalato rispettivamente 25 e 16 cm di neve caduta.

Nelle Prealpi, località come Alpago nel bellunese e l’Altopiano di Asiago hanno visto accumuli di 20 cm di neve, mentre sul Monte Baldo a Verona è stata registrata la stessa quantità di neve caduta. Complessivamente, i dati indicano che l’accumulo di neve in montagna ha raggiunto valori notevoli, con altezze che variano da 130 a 140 cm sulle Dolomiti settentrionali, da 140 a 210 cm su quelle meridionali e fino a 200 cm sulle Prealpi.

Questi dati evidenziano chiaramente l’impatto significativo delle nevicate sul territorio veneto, con le zone montane che hanno ricevuto una quantità eccezionale di neve fresca. Gli accumuli record segnalati in varie località testimoniano l’intensità dell’evento meteorologico che ha interessato la regione. Le autorità locali e i residenti si stanno preparando a fronteggiare le conseguenze di queste abbondanti nevicate, che potrebbero comportare sfide aggiuntive in termini di viabilità e sicurezza. Bisognerà monitorare da vicino l’evolversi della situazione e adottare le misure necessarie per garantire la sicurezza di tutti coloro che potrebbero essere influenzati da queste condizioni meteorologiche avverse.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo, ondata di freddo in arrivo: temperature in calo di 10-15 gradi
L'Italia si prepara a un'improvvisa ondata di freddo con un calo delle temperature di 10-15 gradi dopo un weekend di caldo torrido.
continua a leggere...
Ricariche elettriche, l’Italia ha un problema di monopolio. Cala l’energia ma aumentano i costi
Nonostante il calo dei prezzi dell'energia a livello internazionale, in Italia il costo delle ricariche per auto elettriche registra aumenti fino al 69%. Un fenomeno che solleva l'allarme sull'oligopolio e la mancanza di concorrenza.
Credit © Myenergi
continua a leggere...
Terremoto in Campania: Sciame Sismico in Corso ai Campi Flegrei
La Campania è stata colpita da un'intensa attività sismica con epicentro ai Campi Flegrei, avvertita distintamente a Napoli e nei comuni limitrofi.
continua a leggere...