Vai al contenuto

Meteo, previsioni per lunedì 22 gennaio

Scopri le previsioni meteo per l giornata di domani, lunedì 22 gennaio 2024

Tempo previsto sull’Italia per domani lunedì 22/01/24


Nord: cielo sereno o poco nuvoloso, con aumento delle nubi compatte dal pomeriggio e, dalla sera, associate nevicate su alpi e prealpi centroccidetali oltre i 1500 metri e sul triveneto oltre i 500 metri, mentre sul resto del settentrione avremo piogge sparse generalmente di debole intensita”.

Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso, con aumento delle nubi compatte dalla sera su toscana, umbria e marche, con associate deboli piogge sparse.

Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso.

Temperature: minime in aumento su alpi, prealpi, liguria, appennino centrosettentrionale e basso lazio; stazionarie in pianura padana ed in diminuzione sul resto del paese massime in diminuzione sulla pianura padana orientale ed in aumento sul resto del paese.

Venti: da deboli a moderati settentrionali sulle coste ioniche; deboli variabili sul resto del paese.

Mari: da mosso a molto mosso lo ionio; da poco mossi a mossi i restanti mari, con tendenza ad aumento del moto ondoso su mar ligure, mare di sardegna ed alto tirreno, che in serata raggiungeranno punte massime fino ad agitato.

c.n.m.c.a.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Allerta Meteo, Protezione Civile: Allerta Arancione su parte della Sicilia
Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso ha emesso una Allerta Arancione per parte della Sicilia e una Allerta Gialla per altre 7 regioni.
continua a leggere...
Allerta Meteo Campania, Allerta Gialla per temporali forti
La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato fino alle 20 di domani, domenica 25 febbraio, il vigente avviso di allerta meteo di livello Giallo.
continua a leggere...
Allerta Meteo, Areonautica Militare: “forti temporali e burrasca in 5 regioni”
Maltempo, emesso dal Servizio Meteorologico dell’Areonautica Militare un Avviso Fenomeni Intensi per le prossime ore. Ecco le regioni e le aree in allerta.
continua a leggere...