Vai al contenuto

Meteo: ultime instabilità, poi clima primaverile sulla penisola

Residui di instabilità oggi e domani; da mercoledi un assaggio di primavera

itn-news-meteo

Da mercoledì, esaurita l’instabilità, avremo modo di apprezzare un periodo di tempo stabile, soleggiato e dal sapore primaverile un po’ ovunque. Dovremo valutare, questo va detto, l’eventuale tenuta anticiclonica sulle fondamenta perché sembra che una goccia fredda in inserimento sull’Atlantico portoghese possa minarne la tenuta. Staremo a vedere.

 

Il tempo martedì 11 marzo

Nel frattempo anche domani avremo modo di osservare nubi irregolari nelle regioni del medio basso Adriatico, al Sud e nelle due Isole Maggiori. Zone dove saranno possibili ulteriori episodi instabili, anche se in forma meno diffusa e persistente. Quando parliamo di episodi instabili facciamo riferimento a qualche acquazzone, anche a sfondo temporalesco. I più vivaci dovrebbero manifestarsi tra la bassa Calabria, la Sicilia e la Sardegna. Altrove prevalenza di bel tempo e clima gradevole durante il giorno.

 

Mercoledì 12 marzo

Inizieremo ad apprezzare il miglioramento di cui sopra, difatti ci aspettiamo ampie schiarite anche lungo il medio basso versante Adriatico e al Sud. Nubi irregolari potrebbero insistere ancora tra la bassa Calabria, la Sicilia e la Sardegna, senza escludere la possibilità di ulteriori isolati fenomeni. Nel resto d’Italia ancora bel tempo e Alta Pressione in consolidamento.

 

Da giovedì tempo stabile

L’alta pressione prenderà in mano le operazioni e faciliterà condizioni di bel tempo un po’ dappertutto. Le temperature registreranno un rialzo anche al Centro Sud, sia per via del maggiore soleggiamento sia per l’attenuazione dei venti di Grecale. Poche le variazioni sino al weekend, salvo un possibile aumento delle nubi tra le due Isole Maggiori a causa di una goccia fredda proveniente dal basso Mediterraneo e sulle cui sorti ci soffermeremo nei prossimi giorni.

sole_842sn.T0

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Veneto: continua l’allerta meteo rossa di Protezione Civile
L’area ciclonica mediterranea che sta interessando il nostro Paese, ha innescato un flusso di correnti meridionali umide ed instabili sulle regioni meridionali tirreniche. Nelle prossime ore la perturbazione interesserà anche le restanti regioni del Sud e del medio versante adriatico, con precipitazioni diffuse, che localmente potranno risultare anche intense. Sulla base delle previsioni disponibili, il… Leggi tutto »Meteo: ultime instabilità, poi clima primaverile sulla penisola
continua a leggere...
Allerta Meteo Piemonte, scuole chiuse in alcune frazioni dell’Alessandrino
Maltempo nell'Alessandrino e neve a Vinadio: problemi e criticità. Scuole chiuse, strade bloccate e allagamenti.
continua a leggere...
Allerta Valanghe, Grado Forte in molte regioni: massima attenzione
Pericolo valanghe: Neve e vento minacciano valanghe di grandi dimensioni. Escursioni sconsigliate.
continua a leggere...