Vai al contenuto

Missione Aspides, cos’è lo scudo europeo nel Mar Rosso

Scopri cos’è la missione Aspides, operazione difensiva UE, che mira a proteggere le rotte commerciali nel Mar Rosso dai raid delle milizie Houthi.

La missione Aspides rappresenta la risposta europea alla crescente minaccia degli attacchi condotti dalle milizie Houthi nello strategico corridoio del Mar Rosso. Questa operazione, che prende il nome dall’antico termine greco per “scudo”, è stata concepita con l’intento di garantire la sicurezza delle navi commerciali e militari che transitano in una delle più importanti rotte commerciali a livello globale. Il Mar Rosso è infatti un passaggio nevralgico per il commercio internazionale, con il 17% del traffico di internet e il 12% del commercio mondiale che vi transitano, inclusi 6 miliardi di esportazioni italiane.

La missione, che avrà una durata di un anno, è stata definita come “puramente difensiva” dall’Alto rappresentante per gli Affari Esteri dell’UE, Josep Borrell. L’Italia gioca un ruolo centrale in questa operazione, avendo il comando della forza e ospitando la base operativa sul cacciatorpediniere Caio Duilio della Marina Militare. Il contrammiraglio Stefano Costantino guiderà la flotta europea, già schierata nell’area, con il supporto del capitano di vascello Andrea Quondamatteo, comandante del Duilio, che ha sottolineato la preparazione e l’addestramento dell’equipaggio per questa missione.

La missione Aspides non prevede operazioni via terra sul suolo yemenita, distinguendosi così da altre iniziative internazionali, come la Prosperity Guardian, guidata dagli Stati Uniti. Tuttavia, ci sarà un coordinamento con le altre missioni presenti nell’area. Il governo italiano ha ricevuto un ampio sostegno bipartisan per la natura difensiva di Aspides, con l’approvazione di una risoluzione che ne sottolinea la finalità di protezione senza azioni preventive o esecutive.

In sintesi, Aspides è una missione strategica che mira a rafforzare la sicurezza nel Mar Rosso, proteggendo le rotte commerciali e la navigazione internazionale da possibili minacce e attacchi, contribuendo così a mantenere la stabilità economica e commerciale in una regione di vitale importanza.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Attacco ai cavi sottomarini, interruzione delle comunicazioni tra Europa e Asia
Attacchi a cavi sottomarini tagliano l'Internet tra Europa e Asia. Gruppo yemenita danneggia collegamenti vitali, colpiti anche Cina e India. Scopri i dettagli.
continua a leggere...
Stati Uniti, X avrebbe preso soldi da gruppi terroristici
Scoperte sconcertanti su X di Elon Musk: abbonamenti a gruppi terroristici, simboli di verifica blu in vendita e controversie. Cosa sta succedendo dietro le quinte di questa piattaforma?
Credit © Depositphotos
continua a leggere...
Houthi, L’Italia assume il comando operativo dell’operazione nel Mar Rosso
L'Italia assume il comando operativo nel mar Rosso con il supporto di Francia e Germania, dispiegando il cacciatorpediniere Caio Duilio per la missione anti-pirateria Atalanta. Il ministro degli Esteri annuncia un'importante operazione di sicurezza.
continua a leggere...