Vai al contenuto

New York, donazione da 1 miliardo alla Facoltà di Medicina: sarà gratis

Una donazione di un miliardo di dollari da parte di Ruth Gottesman permetterà agli studenti dell’Albert Einstein College of Medicine di studiare senza tasse universitarie.

Una notizia che ha scosso il mondo accademico e dato speranza a molti giovani aspiranti medici è arrivata da New York: Ruth Gottesman, vedova di un esperto di finanza di Wall Street e storica professoressa emerita di pediatria, ha donato un miliardo di dollari all’Albert Einstein College of Medicine del Bronx. Questo gesto senza precedenti renderà possibile per gli studenti di medicina di questa università studiare senza dover sostenere le onerose tasse universitarie, che ammontano a circa 59 mila dollari all’anno.

La generosità di Gottesman ha un obiettivo chiaro: consentire ai nuovi medici di iniziare la loro carriera senza il fardello del debito scolastico, che spesso supera i 200 mila dollari, e di aprire le porte della professione medica a chiunque, indipendentemente dalla propria situazione economica. La benefattrice, che è anche presidente del consiglio di amministrazione della facoltà, ha espresso il suo desiderio di contribuire a formare medici e scienziati competenti e compassionevoli, capaci di trovare nuovi modi per prevenire le malattie e fornire la migliore assistenza sanitaria.

Questa iniziativa si inserisce in un contesto più ampio di dibattito sull’accessibilità e la gratuità dell’istruzione universitaria. Già nel 2018, la School of Medicine della New York University aveva annunciato la copertura delle tasse per tutti i suoi studenti, e la discussione sull’eliminazione delle tasse universitarie è stata al centro del dibattito pubblico anche in Italia, dove si sottolinea la necessità di maggiori risorse per il personale, le strutture e la ricerca, oltre che per il diritto allo studio.

La notizia ha suscitato grande entusiasmo tra gli studenti, che hanno accolto l’annuncio con lacrime di gioia e esultanza, consapevoli dell’importanza di questo gesto per il loro futuro professionale e personale.

La donazione di Gottesman rappresenta un passo significativo verso un modello di istruzione superiore più equo e inclusivo, che potrebbe ispirare altre istituzioni e benefattori a seguire l’esempio. Nel frattempo, gli studenti dell’Albert Einstein College of Medicine possono ora guardare al futuro con maggiore serenità e concentrazione, liberi dal peso economico che troppo spesso grava sulle spalle di chi sceglie di dedicarsi alla cura della salute.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Protezione Civile, esercitazione su bradisismo ai Campi Flegrei
Da lunedì 22 aprile prenderà il via la prima delle tre esercitazioni di protezione civile previste nel 2024 nell’area dei Campi Flegrei.
continua a leggere...
Terremoto Turchia, scossa magnitudo 5.6: ci sono danni ad edifici
Una scossa di magnitudo 5.6 ha danneggiato abitazioni e scosso la cittadina di Sulusaray, in Turchia.
continua a leggere...
Spazio, la NASA avverte: “La Cina nasconde progetti militari nello spazio”
Il capo della NASA, Bill Nelson, ha dichiarato che la Cina sta occultando attività militari dietro il suo programma spaziale civile, sollevando preoccupazioni sulla sicurezza.
continua a leggere...