Vai al contenuto

Russia, NATO: “Non ci sono minacce imminenti dalla Russia, ma prepariamoci”

Il Tenente Ammiraglio Rob Bauer, presidente del Comitato militare della NATO, esclude minacce dirette dalla Russia ma invita all’allerta.

Credit © NATO

In un contesto geopolitico in cui le tensioni tra la Russia e i paesi occidentali rimangono elevate, le dichiarazioni del Tenente Ammiraglio Rob Bauer, presidente del Comitato militare della NATO, forniscono un quadro rassicurante ma prudente sulla situazione attuale. Parlando dalla Lettonia, Bauer ha sottolineato l’assenza di segnali che indichino un’imminente pianificazione di attacchi da parte della Russia contro i membri dell’alleanza atlantica. Queste osservazioni, riportate dal quotidiano locale Leta, allontanano lo spettro di una minaccia diretta, attenuando le preoccupazioni di un’escalation immediata.

“Non vi è alcuna indicazione che Mosca stia pianificando di attaccare uno dei paesi della Nato: non penso che ci sia una minaccia diretta ma le ambizioni della Russia si estendono oltre l’Ucraina e quindi la Nato nel suo insieme deve essere più preparata”.

Nonostante la mancanza di indicazioni concrete su piani offensivi da parte di Mosca, il presidente del Comitato militare della NATO ha messo in guardia sull’importanza di rimanere preparati. La sua analisi suggerisce che le ambizioni russe potrebbero estendersi oltre il conflitto in Ucraina, implicando la necessità per la NATO di mantenere un alto livello di allerta e preparazione. Questa posizione riflette una strategia di deterrenza e difesa, in linea con gli obiettivi dell’alleanza di garantire la sicurezza collettiva dei suoi membri.

La dichiarazione di Bauer arriva in un momento in cui la NATO continua a rafforzare la sua presenza e le sue capacità difensive lungo il suo confine orientale, in risposta alle attività militari russe. L’approccio adottato dall’alleanza si basa su un equilibrio tra la necessità di mostrare forza e la volontà di evitare provocazioni inutili che potrebbero portare a un’escalation del conflitto.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Terremoto in Campania: Sciame Sismico in Corso ai Campi Flegrei
La Campania è stata colpita da un'intensa attività sismica con epicentro ai Campi Flegrei, avvertita distintamente a Napoli e nei comuni limitrofi.
continua a leggere...
Terremoto Campania, nuova scossa di magnitudo 3.1 a Napoli
Nuova scossa di magnitudo 3.1 a Napoli a distanza di pochi minuti da una di magnitudine 3.7
continua a leggere...
Terremoto in Campania, Napoli Bagnoli colpita da una scossa di magnitudo 3.7
Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 ha interessato l'area di Napoli Bagnoli alle 09:44, con una profondità di 2.5 Km.
continua a leggere...