Vai al contenuto

Satelliti, un rischio per il campo magnetico terrestre e lo strato di ozono

L’eccessivo affollamento dei satelliti in orbita potrebbe minacciare il campo magnetico terrestre e lo strato di ozono. Uno studio su arXiv indica che la distruzione dei satelliti rilascia particelle cariche, creando una regione di plasma carico intorno alla Terra.

L’affollamento sempre crescente dei satelliti in orbita potrebbe avere conseguenze negative sul campo magnetico terrestre e sullo strato di ozono. Secondo uno studio condotto da Sierra Solter-Hunt e pubblicato su arXiv, la distruzione dei satelliti in atmosfera rilascia particelle cariche che possono minacciare la stabilità del campo magnetico terrestre. Questo fenomeno potrebbe anche avere impatti dannosi sullo strato di ozono.

La ricerca ha specificamente esaminato la mega-costellazione Starlink di Space X, che prevede di lanciare in orbita 42mila satelliti, ciascuno con una durata di vita di circa 5 anni. Considerando che in media 23 satelliti al giorno rientrano nell’atmosfera terrestre disintegrandosi, si stima che oltre 26mila chilogrammi di materiale vengano rilasciati quotidianamente negli strati intorno alla Terra, generando una propria regione di plasma carico.

Solter-Hunt sottolinea che la distruzione dei satelliti in atmosfera ha comportato finora il rilascio di circa 20mila tonnellate di materiale, il quale potrebbe persistere sotto forma di polvere per anni. Questo scenario solleva preoccupazioni riguardo alla potenziale influenza di tali particelle cariche sul campo magnetico terrestre e sullo strato di ozono.

La scienziata avverte che il campo magnetico terrestre è un sistema delicato e non immutabile, quindi è necessario un costante monitoraggio e analisi per comprendere appieno gli effetti delle costellazioni satellitari. La ricerca sottolinea l’importanza di valutare attentamente l’impatto delle attività spaziali sull’ambiente terrestre e di adottare misure adeguate per mitigare eventuali rischi.

L’indagine di Solter-Hunt solleva quindi importanti preoccupazioni riguardo alle conseguenze a lungo termine dell’eccessivo affollamento dei satelliti in orbita, sottolineando la necessità di ulteriori studi e valutazioni per comprendere appieno l’entità di questo potenziale rischio ambientale.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Allerta Meteo, Bollettino Criticità Meteo per Sabato 24 Febbraio
Il Dipartimento Nazionale della Protezione civile ha emesso il Bollettino di Criticità Meteorologica Nazionale per Sabato 23 Febbraio 2024: scopri le Regioni in Allerta
continua a leggere...
Meteo, previsioni meteo della settimana: molta pioggia, neve e freddo
Il maltempo la farà da padrone per tutta la fine del mese di Febbraio e per i primi giorni di Marzo. Abbondanti piovve al centro nord con nevicate copiose su Alpi e Appennini. Scopri le previsioni meteo per la prossima settimana.
continua a leggere...
Allerta Meteo Lombardia, emessa Allerta Arancione: ecco le aree a rischio
Lombardia, emessa Allerta Meteo Arancione per Rischio Idrogeologico, Allerta Meteo Gialla per Rischio Idraulico. Scopri le aree interessate dall’allerta e le procedure da seguire
continua a leggere...