Vai al contenuto

Stati Uniti, agricoltore fa causa al Minnesota: ” Preferisce le minoranze etniche e gender nell’assegnazione dei fondi”

Un agricoltore del Minnesota fa causa allo Stato per un controverso programma di sovvenzioni agricole. Il caso solleva questioni di discriminazione razziale e di genere nella distribuzione di finanziamenti agricoli. Leggi di più su questa sfida legale che mette in discussione un programma mirato e gli effetti discriminatori.

Un agricoltore residente nel Minnesota, Lance Nistler, ha intentato una causa legale contro lo Stato per il presunto carattere discriminatorio del programma di sovvenzioni agricole denominato Down Payment Assistance Grant Program. Questo programma, mirato a fornire aiuti finanziari fino a 15.000 dollari agli agricoltori “emergenti” per l’acquisto di terreni agricoli, sembra dare priorità a specifici gruppi etnici e di genere, suscitando polemiche e dibattiti sull’equità e la giustizia del suo funzionamento.

Nistler, un uomo di razza bianca, ha fatto richiesta per ottenere la sovvenzione, soddisfacendo tutti i requisiti richiesti. Tuttavia, nonostante sia stato selezionato al nono posto nella lotteria, è stato collocato alla fine della lista dei beneficiari. Questo ha portato alla denuncia legale presso la Corte distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto del Minnesota, in cui il governatore del Minnesota e il commissario del Dipartimento dell’Agricoltura sono stati citati come imputati.

La Pacific Legal Foundation (PLF), in rappresentanza di Nistler, ha sottolineato che il programma sembra favorire alcuni agricoltori “emergenti” a discapito di altri candidati, indipendentemente dai risultati della lotteria. Secondo l’avvocato della PLF, questo caso rappresenta un’esclusione basata su caratteristiche immutabili come razza e sesso, configurandosi quindi come un’ingiustizia governativa.

Riguardo a queste questioni, l’avvocato ha sottolineato “Il Minnesota ritiene che Lance Nistler sia meno meritevole di una fattoria perché ha il colore della pelle e il sesso sbagliato. È ingiusto che il governo avvantaggi o svantaggi qualcuno in base a caratteristiche immutabili come la razza e il sesso. Lance Nistler vuole essere trattato allo stesso modo di qualsiasi altro potenziale agricoltore

L’avvocato Quinio ha poi dichiarato che “Si tratta di un caso eclatante di discriminazione nei confronti di un agricoltore che lavora duramente e che voleva avere l’opportunità di acquistare la propria azienda agricola grazie a questa sovvenzione per il pagamento dell’acconto”.

La controversia si concentra sulle preferenze razziali e sessuali nella distribuzione delle sovvenzioni, sollevando dubbi su come tali preferenze possano effettivamente combattere il razzismo e il sessismo anziché perpetuarli. La questione, quindi, si articola attorno all’equità e alla giustizia nel processo di assegnazione delle sovvenzioni, temi di grande rilevanza e attualità in un contesto sociale e politico complesso come quello attuale.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Chiara Ferragni, si indagherà anche sui followers: veri o fake?
La magistratura sembra pronta ad aprire un nuovo focus sulle attività di Chiara Ferragni cercando di indagare sulla veridicità o meno dei milioni di followers che la seguono.
continua a leggere...
Meteo, previsioni meteo della settimana: molta pioggia, neve e freddo
Il maltempo la farà da padrone per tutta la fine del mese di Febbraio e per i primi giorni di Marzo. Abbondanti piovve al centro nord con nevicate copiose su Alpi e Appennini. Scopri le previsioni meteo per la prossima settimana.
continua a leggere...
Maltempo, Neve: chiusa l’Autostrada del Brennero
Intense nevicate chiudono l'autostrada del Brennero in Austria e causano code in Alto Adige. Le autorità "evitate di mettervi in viaggio"
continua a leggere...