Vai al contenuto

Tempesta Isha colpisce la Francia settentrionale, forti venti: allerta meteo

Tempesta Isha colpisce la Francia settentrionale: venti fino a 140 km/h causano danni e interruzioni. Autorità chiudono parchi a Parigi. Allerte arancioni e gialle in diversi dipartimenti.

Un evento meteorologico senza precedenti, noto come tempesta Isha, ha colpito la Francia settentrionale, portando con sé forti venti e scatenando allerte arancioni e gialle in diversi dipartimenti. A Parigi, le autorità hanno preso misure precauzionali chiudendo parchi, giardini e cimiteri a causa delle previsioni di venti che potrebbero raggiungere i 85 km/h.

“Se possibile, evitare di uscire di casa. Stare molto attenti in caso di viaggio e evitare di guidare sotto gli alberi. Le passeggiate nel Bois de Boulogne e Vincennes sono sconsigliate. In caso di pioggia intensa, evitare di scendere nei sotterranei“

La tempesta ha scatenato la sua furia nel Nord della Francia, generando raffiche di vento che hanno superato i 140 km/h in alcune zone, causando danni significativi e interruzioni varie. La zona costiera è stata particolarmente colpita, con venti che hanno soffiato da 110 a 130 km/h lungo il litorale della Costa d’Opale e fino a 120 km/h sulla Costa d’Alabastro.

Altre regioni, tra cui la Bretagna, la Normandia, la Lorena e l’Alsazia, hanno subito l’impeto della tempesta, registrando venti di 100-120 km/h in alcune aree. Questa intensa attività meteorologica ha portato a un aumento delle allerte arancioni e gialle in tutta la regione settentrionale, spingendo le autorità a prendere provvedimenti per garantire la sicurezza pubblica.

La tempesta Isha ha dimostrato la sua forza senza pari, lasciando dietro di sé un quadro di devastazione e interruzioni generalizzate. Molti cittadini sono stati colti di sorpresa dall’intensità dei venti, che hanno causato danni strutturali e interruzioni dei servizi in diverse aree colpite.

In un momento in cui i cambiamenti climatici stanno generando eventi meteorologici sempre più estremi, la tempesta Isha rappresenta un avvertimento tangibile sull’importanza di essere preparati ad affrontare tali situazioni. Le autorità continuano a monitorare da vicino la situazione, garantendo che siano adottate tutte le misure necessarie per mitigare gli effetti di questa tempesta e proteggere la popolazione dall’impatto delle calamità naturali.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Veneto: continua l’allerta meteo rossa di Protezione Civile
L’area ciclonica mediterranea che sta interessando il nostro Paese, ha innescato un flusso di correnti meridionali umide ed instabili sulle regioni meridionali tirreniche. Nelle prossime ore la perturbazione interesserà anche le restanti regioni del Sud e del medio versante adriatico, con precipitazioni diffuse, che localmente potranno risultare anche intense. Sulla base delle previsioni disponibili, il… Leggi tutto »Tempesta Isha colpisce la Francia settentrionale, forti venti: allerta meteo
continua a leggere...
Allerta Meteo Piemonte, scuole chiuse in alcune frazioni dell’Alessandrino
Maltempo nell'Alessandrino e neve a Vinadio: problemi e criticità. Scuole chiuse, strade bloccate e allagamenti.
continua a leggere...
Messico, il vulcano Popocatepetl minaccia Città del Messico
Il vulcano Popocatepetl nel Messico centrale manifesta un'attività intensa, suscitando preoccupazione tra le autorità. Un'allerta è stata emessa a causa delle continue emissioni di ceneri e vapore acqueo dal cratere.
continua a leggere...